Dal 9 febbraio 2022

Scritture di frontiera La letteratura e il confine orientale d’Italia

dal 9 febbraio 2022 sul canale Youtube dell’Isrec

Scritture di frontiera
La letteratura e il confine orientale d’Italia

Carla Antonini (direttrice Isrec Piacenza) dialoga con
ENRICO MILETTO (Università degli Studi di Torino)

Il Giorno del Ricordo (legge 30 marzo 2004 n. 92) intende “conservare e rin- novare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell’esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguer- ra e della più complessa vicenda del confine orientale”. L’intervento di Enrico Miletto vuole fornire un ulteriore approccio al tema, quello delle testimonianze letterarie, le quali, inserite nel contesto degli accadimenti, possono meglio far comprendere i nodi fondamentai del tema e la rielaborazione soggettiva e colta di grandi interpreti del Novecento.

Verranno prese in considerazione le seguenti opere:

  • Boris Pahor, Il Rogo nel porto, zandonai 2008
  • Boris Pahor, La Villa sul Lago, Nicolodi 2004
  • Antonio Scurati, M. Il figlio del secolo, Bompiani 2018
  • Nelida Milani, Racconti di guerra, Il Ramo d’oro 2008
  • Nelida Milani, Anna Maria Mori, Bora, Marsilio 2018
  • Marisa Madieri, Verde acqua e la radura, Einaudi 1987
  • Enzo Bettiza, Esilio, Mondadori 1996
  • Pier Paolo Pasolini, Il sogno di una cosa, Garzanti 1965
  • Fulvio Tomizza, Materada, Bompiani 2015
  • P.A. Quarantotti Gambini, Primavera a Trieste, Mondadori 2018
  • Pietro Spirito, Nel suo nome quel giorno, Marsilio 2018
  • Silvia Dai Prà, Senza salutare nessuno, 2019
  • Mauro Covacich, Trieste sottosopra, Laterza 2006
  • David Grossman, La vita gioca con me, Mondadori 2019

Per ulteriori approfondimenti, rimandiamo inoltre alle lezioni più di carattere storiografico registrate in occasione dei seminari degli anni precedenti.

In particolare:

Novecento di confine. L’Istria, le foibe, l’esodo: https://www.youtube.com/watch?v=GwrbtUQdvzE
videointervista a Enrico Miletto, autore di Novecento di confine. L’Istria, le foibe, l’esodo (Franco Angeli 2020) con Carla Antonini, Direttrice ISREC. Domande e risposte su tutti i temi controversi del dibattito pubblico relativo (il questionario da proporre agli studenti anche in fase motivazionale è al link: http://www.istitutostoricopiacenza.it/wp-content/uploads/2021/02/GR-2021-Secondaria-II-grado-Allegato.pdf)

L’esodo giuliano-dalmata e i profughi nell’Italia del dopoguerra: https://www.youtube.com/watch?v=FdSdBhoE14A&list=PLqxbU8r7FFA21TrU_aFud_ls7URl87vXz
registrazione del Seminario con Enrico Miletto (Università di Torino)- Partenze e approdi. L’esodo giuliano-dalmata e i profughi nell’Italia del dopoguerra

Mila Orlić – Memorie private, memorie pubbliche e riflessioni storiografiche: https://www.youtube.com/watch?v=BUIcTTWc9tw&list=PLqxbU8r7FFA21TrU_aFud_ls7URl87vXz&index=2

I docenti interessati ad utilizzare Scritture di frontiera. La letteratura e il confine orientale d’Italia o uno degli altri materiali messi a disposizione dall’Isrec di Piacenza, sono pregati di notificarlo alla referente didattica all’indirizzo e-mail francesca.valla@istitutostoricopiacenza, indicando la scuola, la classe, il numero degli alunni e la data di fruizione dei materiali.